Chi siamo

Le finalità della Fondazione

Partecipare, nelle forme e nelle sedi previste dalla legislazione vigente ed in particolare dalla legge 30.12.2008 n. 73 della Regione Toscana, ai processi di sviluppo delle politiche regionali riguardanti le professioni intellettuali, con riferimento alle prerogative della professione di psicologo; e, quindi, in particolare, partecipare alla Commissione di cui all’art. 3 della ridetta legge regionale, avvalersi delle attività del soggetto consortile di cui all’art. 8 ed agevolare l’accesso degli iscritti, in possesso dei requisiti, agli interventi finanziari di cui all’art. 9;

Promuovere la formazione, l’aggiornamento e l’informazione professionale degli psicologi in ogni forma più opportuna, organizzare iniziative di studio e di ricerca in campo didattico e scientifico in ambito psicologico, supportare il Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della Toscana per la realizzazione ed attuazione dei programmi e delle iniziative di formazione, aggiornamento ed informazione professionale degli psicologi previsti dalla legge, dai regolamenti e dal codice deontologico.

Comitato direttivo e scientifico

Diana Lenza

Presidente

Diana Lenza psicologa e psicoterapeuta con formazione in Psicoterapia della Gestalt e Psicoterapia Sistemico Relazionale. Ha una lunga esperienza di lavoro nel sociale e nella formazione oltre che nella clinica, con studio professionale a Pistoia e a Firenze. Dal 2019 è membro fondatore di Psicologi in Rete e dal 2020 è consigliera dell’Ordine degli Psicologi della Toscana e Presidente della Fondazione dell’Ordine degli Psicologi della Toscana. Dal 2014, dopo l’incontro con il maestro Thich Nhat Hanh, continua la sua formazione nelle pratiche di Consapevolezza e Mindfulness. Durante l’emergenza Covid-19,nei primi mesi di pandemia,in collaborazione con la Federazione delle Misericordie Toscane ha gestito il supporto psicologico ai volontari delle Misericordie inviati in Lombardia. Dal 2011 collabora con l’Istituto Psicoumanitas nella formazione in Psicoterapia.

Valentina Albertini

Psicologa, psicoterapeuta, è Didatta, Ricercatrice e membro del Comitato di Coordinamento del Centro Studi e Applicazione della Psicologia Relazionale di Prato (CSAPR). È didatta del Centro studi Psicologia Relazionale di Roma e membro della Commissione Ricerca della Società Italiana di Psicologia e Psicoterapia Relazionale SIPPR.

È membro della Commissione Cultura e Comunicazione con gli Iscritti dell’Ordine degli Psicologi della Toscana. Negli anni è stata consulente per il Cesvot, Oxfam Italia, Fondazione Giovanni Michelucci ed altre Fondazioni e associazioni toscane, dove si è occupata di ricerca, progettazione, formazione, formazione online e progetti di benessere relazionale e gestione dei conflitti all’interno delle organizzazioni. Su questo ultimo argomento, ha pubblicato il volume edito da Cesvot “Fatti di relazioni. Prendersi cura dei volontari”.

Attualmente si occupa di didattica, psicoterapia, ricerca e clinica online. Ha svolto ricerche, partecipato a seminari e pubblicato articoli su riviste italiane, spagnole e alcuni lavori tradotti in inglese per Springer. Con Gianmarco Manfrida ed Erica Eisenberg ha recentemente scritto il volume «La clinica e il web. Risorse tecnologiche e comunicazione psicoterapeutica online» edito da Franco Angeli, in corso di stampa.

Alessandro Garuglieri

Psicologo e psicoterapeuta, analista transazionale CTA-P, membro del Gruppo di Lavoro Benessere Scolastico dell’Ordine degli Psicologi e membro CDA dello Spin-off Accademico dell’Università degli Studi di Firenze Ebico Cooperativa Sociale Onlus. Docente a contratto presso l’Istituto Superiore di Scienze dell’Educazione di Massa Carrara.

Ha collaborato negli anni con organizzazioni no profit quali Oxfam, Rondine Cittadella della Pace, Fondazione Ciari contribuendo alla costruzione e realizzazione di progetti riguardanti prevenzione del disagio, gestione dei conflitti, life skills su tutto il territorio nazionale in partenariato con enti pubblici e privati.

Attualmente svolge attività di consulenza in numerosi Istituti d’Istruzione Superiore fiorentini e pratesi, e porta avanti il lavoro clinico con adolescenti, adulti e famiglie.

Patrizia Meringolo

Psicologa e psicoterapeuta, è Docente di Empowerment di Comunità e Metodi qualitativi di ricerca alla Scuola di Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze. È stata la promotrice accademica dello spin-off LabCom-Ricerca e Azione per il benessere psicosociale, di cui è socia e componente del Comitato Scientifico.

Fa parte di Società Scientifiche italiane (quali l’AIP – Associazione Italiana Psicologi, e la SIPCO- Società Italiana di Psicologia di Comunità) e internazionali (quali ECPA – European Community Psychology Association, EHPS – European Health Psychology Society, APA – American Psychological Association, SCRA – Society for Community Research and Action). Ha coordinato molti progetti nazionali e internazionali, tra i quali il recente Progetto Europeo PROVA- Prevention of violent Radicalisation and Of Violent Actions in intergroup relations.

La sua ricerca degli ultimi anni ha riguardato la promozione della salute, il Service-Learning, la prevenzione della radicalizzazione violenta, gli aspetti psicosociali legati alle migrazioni, alle differenze di genere e al rischio in età giovanile. È autrice, da sola o con il suo gruppo di ricerca, di numerose pubblicazioni scientifiche e contributi presentati a convegni nazionali e internazionali.

Alessia Ricci

Laureata in Psicologica Cognitiva Applicata presso l’università degli studi di Bologna e specializzata in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale presso la Scuola Cognitiva di Firenze.  Nel 2011 ha iniziato a collaborare con il gruppo di ricerca sulla Sindrome Fibromialgica della Scuola Cognitiva, approfondendo l’interesse per quanto concerne gli aspetti di identificazione e trattamento dei fattori psicologici collegati al dolore cronico.

Dal 2012 è referente dei malati dell’A.I.S.F. ONLUS (Ass. Italiana Sindrome Fibromialgica) Sezione –Versilia e collabora con la Sez. di Reumatologia – ex USL 12 e con un’equipe multidisciplinare nella gestione e coordinazione del Centro di Fibromialgia Versilia finalizzato alle attività di accoglienza, diagnosi facilitata e presa in carico dei malati Fibromialgici. Organizza e partecipa regolarmente ad iniziative di informazione e sensibilizzazione sulla Sindrome Fibromialgica e dolorabilità cronica.

Dal 2010 fa parte della società Mutuo Soccorso di Forte dei Marmi con la quale ha maturato esperienze riguardo l’organizzazione e conduzione di seminari psico-educativi e di prevenzione riguardo tematiche d’interesse scolastico, come l’uso delle nuove tecnologie, bullismo e cyber bullismo, gestione dei conflitti relazionali etc, per le scuole primarie e secondarie di primo grado territoriali. Lavora nell’ambito della psicologia giuridica come CTP in ambito civile e penale e svolge la libera professione a Viareggio e Forte dei Marmi e collabora con la rivista online ToscanaToday per la quale gestisce la rubrica “La Psicologa”. Infine da gennaio 2020 è Consigliere dell’Ordine degli Psicologi della Toscana e referente dei Gruppi di lavoro Sportello psicologico, Benessere scolastico e Disturbi del neurosviluppo.

Paolo Russo

Paolo Russo, Psicologo clinico e della salute e Psicoterapeuta ad orientamento umanistico e bioenergetico. Iscritto all’Albo degli psicologi della toscana con il n 6294. Mi occupo di psicoterapia individuale e di coppia, dell’organizzazione e conduzione di gruppi di incontro e terapia, di formazione in ambito giuridico e forense, con particolare riferimento alla valutazione del danno esistenziale e di natura psico-biologica.

Sandra Vannoni

Da sempre libera professionista come psicologa psicoterapeuta, in ambito clinico, giuridico, formativo. Nel 1999, accanto all’attività lavorativa, inizia ad occuparsi di politica professionale diventando consigliere dell’Ordine della Toscana e poi , per due mandati, Presidente sempre dell’Ordine Psicologi della Toscana (2006/2013).

Successivamente inizia ad occuparsi anche di materia previdenziale e viene eletta per vari mandati ( attualmente è al terzo) come consigliere al Consiglio di Indirizzo Generale ENPAP. Le attività portate avanti in questi anni sono state tante, dall’aver sostenuto una delle prime campagne italiane per la Valorizzazione dell’immagine dello psicologo ad aver contribuito alla Legge regionale sulle professioni durante i mandati come presidente toscano.

Nell’aver contribuito alla stesura del regolamento elettorale e al voto elettronico, alla riforma del Regolamento di Previdenza ed alla liberalizzazione dell’età pensionabile nei mandati da consigliera in CIG. Tuttora l’impegno va nello sviluppo della nostra professione e nel miglioramento delle occasioni che possono generarsi per noi dall’interfaccia con la Regione e con il mondo politico.

Hai bisogno di informazioni?